I QUARTIERI DI BANGKOK, ATTRAZIONI PRINCIPALI | DOVE DORMIRE

da | Apr 23, 2020

Bangkok, capitale della Thailandia, è ricca di contrasti tra antichità e modernità, tra templi e grattacieli, mercati e vita notturna sregolata.

Oltre alla suddivisione in quartieri, girando per Bangkok non potrete fare a meno di notare che si suddivide in zone, una via dove lavorano il legno, una via dove riparano e vendono scooter, una via per pimpare i tuk tuk, una via delle gioiellerie, e così via…

La trasformazione di questa città è avvenuta per merito del Re Rama I che diede inizio al cambiamento nel 1782.

Vediamo di fare un po’ di chiarezza definendo i suoi quartieri e i suoi punti di interesse:

RATTANAKOSIN
La Bangkok storica si trova in questo quartiere.

Punti di interesse:

  • Grand Palace
  • Wat Pho

THONBURI
La riva occidentale del fiume Chao Phraya ospita uno dei templi più visitati di Bangkok, il Wat Arun.

Punti di interesse:

  •  Wat Arun

YAOWARAT (CHINATOWN)
Chinatown è immensa e molto incasinata.

Punti di interesse:

  • Yaowarat Road, via principale molto trafficata, piena di gioiellerie e grandi insegne cinesi.
  • il vicolo di Sampang Lane (Soi Wanit 1 )
  • Soi Texas, si anima di notte
  • Il mercato di Trok Itsaranuphap 
  • Wat Traimit

SIAM SQUARE
Il cuore dello shopping di Bangkok.

Punti di interesse:

  • Jim Thompson House,  la casa dell’ uomo d’ affari statunitense che riuscì a riavviare l’ industria tessile in Thailandia.
  • Centri commerciali Siam Paragon, Siam Center, Siam Discovery , Mbk e Central World
  • il Museo delle Cere di Madame Tussaud
  • il grande acquario del Sea Life Ocean World

SILOM
Il cuore finanziario della città.

Punti di interesse:

  • quartiere a luci rosse di PatPong e il suo mercato notturno
  • King Power Mahanakhon
  • Lumphini Park

SUKHUMVIT
Il quartiere di Sukhumvit è un punto di riferimento per la vita notturna di Bangkok. Si sviluppa lungo la Sukhumvit Road (una delle vie più lunghe del mondo) e nelle vie che si intersecano (Soi).

Punti di interesse:

  • quartieri a luci rosse come Nana Plaza e Soi Cowboy
  • Soi numero 11 discoteche e locali
  • Sukhumvit Soi 55 la zona di Thonglor offre locali pettinati e alla moda.
  • il Museo della Farmacia Thai
  • il National Science Center for Education
  • il Kamthieng House Museum
  • Benjakity Park

KHAO SAN ROAD (quartiere di Banglamphu)
Molto chiassosa e con un pizzico di follia è il posto preferito dei Backpackers e di chi è alla ricerca di divertimento. Questa è la zona per la vita notturna che ci è piaciuta di più.
Notate che quest’area non è collegata da Skytrain e metropolitana, quindi contrattate con un tuk tuk. Noi da Sukhumvit abbiamo pagato circa 300 bath.

Punti di interesse:

  • Khao San Road
  • Democracy Monument
  • Santichaiprakarn Park 
  • Pom Phra Sumen Fort

DUSIT
Il centro politico della Thailandia.

Punti di interesse:

  • Parco del Palazzo di Dusit
  • Vimanmek Teak Mansion che pare sia la più grande realizzazione in Teak del mondo
  • il Wat Benchamabophit
  • Royal Elephant National Museum
  • Il tempio Wat Intharawihan

Dove dormire a Bangkok

Vista la grandezza di Bangkok, il nostro suggerimento è quello di alloggiare in quartieri ben collegati con mezzi come lo Skytrain e la metropolitana.

SUKHUMVIT
Noi abbiamo alloggiato qui, al Travelodge Sukhumvit 11. Lo abbiamo scelto per la vicinanza alla vita notturna, la comodità delle fermata Nana dello Skytrain a pochi passi dalla struttura e la pulizia ottima.
Dal punto di vista delle attrazioni turistiche in questo zona non troverete molto.

KHAO SAN ROAD
Se invece volete buttarvi direttamente nel caos di Khao San Road qui è pieno di guest house, il paradiso dei backpackers.

RIVERSIDE
Per i più romantici il posto giusto lo troverete nelle strutture lungo il fiume Chao Phraya. I prezzi però qui aumentano.

CHINATOWN
Sicuramente non troverete la tranquillità a Chinatown ma qualche buona struttura ad ottimi prezzi la troverete sicuramente.

SIAM SQUARE
Per gli amanti dello shopping  che vogliono alloggiare vicino a grandi centri commerciali. Zona ben collegata agli altri quartieri di Bangkok grazie alla vicina stazione dello Skytrain .

SILOM
Il cuore finanziario della città e del grande polmone verde del Lumphini Park, di notte si anima con il quartiere a luci rosse di Patpong.
Ben collegato da metro e skytrain offre una varietà di sistemazioni per tutti i budget.

In generale, ovunque decidiate di alloggiare vi consigliamo  di dare un occhio ai punteggi della pulizia.

Per gli spostamenti sarebbe comodo scegliere una struttura vicina alle fermate della metro o dello Skytrain, ma non preoccupatevi perchè troverete sempre un tuk tuk o un taxi pronto a portarvi in giro.

Tutti gli articoli riguardanti la Thailandia:

Per saperne di più sulla Thailandia del Nord :

Per saperne di più su Bangkok :

Per saperne di più sulla Thailandia del Sud :

GIORGIA & GIANLUCA

 

Siamo Giorgia e Gianluca, viaggiatori e pattinatori per passione.

Giorgia: “È una bella giornata” è la frase che mi caratterizza, ogni giorno è buono per non stare in casa ma uscire e viaggiare.
Il mio compito è quello di trascinare Gianluca in ogni “pazzia” che mi salta per la testa.
Sono la voce che racconta i nostri itinerari di viaggio.

Gianluca: vittima dei miei “È una bella giornata”, ogni tanto spera in qualche giorno di pioggia per poter provare l’ ebrezza del riposo e del divano di casa. Con qualche buona scusa cerca sempre di scartare le mie proposte più impegnative, ma con pessimi risultati, si va!

TAGS

CATEGORY

RELATED POSTS

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIORGIA & GIANLUCA

 

Siamo Giorgia e Gianluca, viaggiatori e pattinatori per passione.

Giorgia: “È una bella giornata” è la frase che mi caratterizza, ogni giorno è buono per non stare in casa ma uscire e viaggiare.
Il mio compito è quello di trascinare Gianluca in ogni “pazzia” che mi salta per la testa.
Sono la voce che racconta i nostri itinerari di viaggio.

Gianluca: vittima dei miei “È una bella giornata”, ogni tanto spera in qualche giorno di pioggia per poter provare l’ ebrezza del riposo e del divano di casa. Con qualche buona scusa cerca sempre di scartare le mie proposte più impegnative, ma con pessimi risultati, si va!